Home » SIM Regno Unito gratis: come usare il cellulare in viaggio senza spendere una follia

SIM Regno Unito gratis: come usare il cellulare in viaggio senza spendere una follia

da Paola Bertoni
Ragazza al telefono in viaggio

Qualsiasi sia il motivo per cui ti stai preparando a un viaggio nel Regno Unito – vacanze, lavoro o anche solo per contattare qualche ufficio in Inghilterra – potresti aver bisogno di una SIM per cellulare britannica. In questo articolo puoi scoprire quando e come conviene avere una SIM britannica (gratis, ovviamente) e quando invece sono sufficienti i dati roaming disponibili con il tuo numero italiano.

Come utilizzare il tuo cellulare italiano in roaming nel Regno Unito

Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord fanno tutti parte del Regno Unito per cui funzionano le stesse regole per il roaming internazionale. Quello che devi sapere che il Regno Unito però non fa più parte dell’UE per via della Brexit quindi le tariffe sono ancora incerte e non sappiamo se rimarranno uguali a quelli dei Paesi UE.

Per spiegarti meglio: il roaming internazionale è gratis all’interno dei Paesi che aderiscono all’Unione Europea e ti permette di utilizzare il tuo cellulare in Europa con la stessa tariffa che hai in Italia. Se hai una tariffa flat hai comunque un certo numero di minuti e dati garantiti. Quindi se vai in Francia o Germania non rischi addebiti assurdi a usare il telefono.

Questo è fantastico, anche se spesso i dati inclusi nel roaming non sono sufficienti per viaggi lunghi. Al momento in cui scrivo comunque il Regno Unito è ancora incluso nel roaming internazionale in Europa (per fortuna!). Se però hai in mente un viaggio di diverse settimane o di usare il cellulare sia come navigatore satellitare con Google Maps che per postare foto e video sui social network potrebbe convenirti attivare un numero locale con una SIM britannica.


Icona Facebook

Per idee, sconti e coupon per risparmiare in viaggio
iscriviti al gruppo Facebook VIAGGIA QUASI GRATIS


Come usare WhatsApp nel Regno Unito con la tua SIM italiana

Se pensi di usare WhatsApp durante le tue vacanze in Inghilterra, Galles, Scozia o Irlanda del Nord, ricordati di aggiungere i prefissi internazionali ai numeri salvati altrimenti potrebbe non funzionare. Ricordati però che i messaggi e i video che mandi sono gratis solo relativamente perché l’app funziona con i dati.

Vale quindi lo stesso ragionamento che abbiamo fatto sopra se pensi di utilizzare i social network come Instagram o Facebook. Non c’è il costo degli SMS, bensì quello della connessione a internet. In compenso WhatsApp è indipendente dalle compagnie telefoniche quindi puoi continuare a usarlo con il tuo solito numero italiano anche se inserisci una SIM britannica nel tuo cellulare!

Perché avere una SIM del Regno Unito

Come abbiamo visto per i viaggi brevi di una settimana i dati compresi nel roaming internazionale sono sufficienti, ma per viaggi più lunghi come una vacanza studio o in vista di un trasferimento ti suggerisco di procurarti un numero telefonico locale.

Una SIM locale ti potrebbe essere utile anche solo per poter prenotare un ristorante al telefono. Se leggi questo blog di finanza personale e viaggi al risparmio sono sicura che per le tue vacanze non sceglierai un hotel con concierge che possa fare telefonate per te!

In ogni caso considera che se ti trovi nel Regno Unito per una vacanza studio di qualche settimana, o per valutare un eventuale trasferimento, avrai sicuramente bisogno di un numero di telefono con una SIM britannica. Per esempio se vuoi cercare casa in Inghilterra ti servirà un numero inglese. Senza non verrai proprio considerato dalle agenzie immobiliari.

Abbonamento cellulare e prepagate nel Regno Unito

In Inghilterra, Irlanda del Nord, Galles e Scozia vanno per la maggiore gli abbonamenti con telefono incluso che partono da £ 25 sterline al mese, con contratto di minimo due anni. Sono molto più convenienti degli equivalenti italiani, tuttavia puoi sottoscrivere questi contratti in abbonamento solo se vivi già nel Regno Unito.

Inoltre se cerchi un numero inglese da usare solo in viaggio sicuramente hai già un telefono che usi con la tua SIM italiana, quindi ti conviene scegliere una SIM ricaricabile in cui paghi solo quello che consumi. Ricorda che nel Regno Unito le SIM prepagate così come i servizi che funzionano secondo lo stesso sistema, come l’elettricità, si chiamano pay as you go.

Pay as you go = prepagata, ovvero paghi prima di utilizzare il servizio prescelto e non puoi utilizzare più dati, minuti o messaggi di quanto hai pagato nel caso del telefono. Sui siti delle compagnie telefoniche del Regno Unito le SIM con questo tipo di contratto si chiamano pay as you go SIM.

Le migliori SIM inglesi gratis con contratto ricaricabile

Nel Regno Unito esistono così tante compagnie telefoniche che può essere difficile orientarti per scegliere una semplice SIM con contratto ricaricabile pay as you go da utilizzare in vacanza. Pensa che puoi trovare SIM per cellulare praticamente in ogni supermercato, con il logo del negozio.

Per aiutarti a orientarti, e non farti perdere tempo, ti elenco di seguito le migliori SIM britanniche con un’offerta ricaricabile senza vincoli. In un caso puoi riceverla anche in Italia prima di partire per le tue vacanze. Queste SIM sono perfette per i tuoi viaggi di lavoro e piacere in Inghilterra, Scozia, Galles o Irlanda del Nord, ma puoi usarle anche per chiamare i tuoi amici residenti nel Regno Unito!

Lebara

Le SIM ricaricabili dell’operatore telefonico Lebara sono molto popolari nel Regno Unito perché sono davvero super economiche e ti permettono di modificare o annullare il tuo piano in qualsiasi momento. Inoltre le SIM Lebara ti offrono il roaming gratuito in UE e in India. La SIM è gratuita e paghi solo quello che consumi che puoi acquistare anche in pacchetti super convenienti.

Per esempio i prezzi per i pacchetti dati partono da sole £ 5 e comprendono 2GB di internet, 1000 minuti e 1000 messaggi a numeri britannici, oltre a ben 100 minuti di chiamate internazionali verso 41 Paesi, tra cui l’Italia! Inoltre chiamate e messaggi sono sempre gratis e illimitati tra i numeri del Regno Unito che hanno Lebara come operatore, per cui se viaggi in gruppo potete richiedere tutti una SIM Lebara e chiamarvi gratis.

L’unica pecca è che Lebara spedisce le sue SIM solo nel Regno Unito quindi devi fartela recapitare a un indirizzo locale. Se hai amici residenti in Inghilterra, ti suggerisco di dare il loro indirizzo per la spedizione oppure chiedere al tuo hotel se possono ricevere la posta per te in modo da trovarla già pronta appena arrivi.

Giffgaff

Per i viaggiatori e chi si prepara a spostarsi nel Regno Unito l’operatore telefonico più popolare è sicuramente giffgaff perché è l’unico che spedisce gratis una SIM britannica anche in Italia. I prezzi dei pacchetti dati e telefonate sono molto convenienti, ma puoi usare la SIM giffgaff anche pagando il consumo.

Per risparmiare ancora di più in viaggio nel Regno Unito ti consiglio comunque di attivare un pacchetto. Giffgaff li chiama goodybag, durano un mese e comprendono moltissimi minuti, messaggi e dati a partire da £ 6 con 500 MB di dati, minuti e chiamate illimitate nel Regno Unito. Alcuni pacchetti comprendono anche minuti di chiamate internazionali, Italia compresa.

Come Lebara, anche con giffgaff puoi fare telefonate gratis a tutte le altre persone che hanno una SIM giffgaff. Puoi ordinare le SIM quando sei in Italia e usarle durante un viaggio di gruppo. La copertura di giffgaff è ottima in tutto il Regno Unito perché utilizza la rete mobile O2 che è la più diffusa.

Lycamobile

Anche nel Regno Unito, così come in Italia, Lycamobile ha fama di operatore telefonico super economico. Le SIM Lycamobile si trovano praticamente in ogni convenience shop del Regno Unito, ovvero gli onnipresenti minimarket sempre aperti che trovi in ogni città.

Lycamobile è molto popolare soprattutto perché offre chiamate low cost verso i Paesi d’origine di molti migranti, ma puoi tranquillamente utilizzarla anche come SIM cellulare in viaggio. L’unica accortezza è che dopo un certo tempo che non la utilizzi scade e perdi il credito residuo.

Il trucco per telefonare senza problemi in Italia dal Regno Unito e viceversa

Ora che conosci le migliori SIM ricaricabili per utilizzare il tuo cellulare in Inghilterra e magari hai già anche ordinato la tua, vediamo come fare telefonate all’estero. Per non avere difficoltà ricordati sempre di salvare tutti i tuoi numeri in rubrica con il prefisso internazionale +39 per l’Italia e +44 per il Regno Unito.

Sembra una sciocchezza eppure conosco davvero moltissime persone che hanno avuto difficoltà. Il cellulare infatti riconosce in automatico il prefisso internazionale della luogo in cui ti trovi quindi immagina tutti i numeri telefonici come italiani se ti trovi in Italia o inglesi se ti trovi in Inghilterra. Se non lo specifichi rischi di non poter fare telefonate o inviare messaggi.

Prima di partire per il tuo viaggio assicurati quindi di aver inserito i prefissi internazionali in tutti i tuoi numeri in rubrica. Ora però scrivimi nei commenti quale SIM hai scelto e se questi consigli su come risparmiare sulle telefonate nel Regno Unito ti sono stati utili.

.

Articoli correlati

Lascia un commento