Home » Guida completa per vendere su Vinted e guadagnare dal tuo usato

Guida completa per vendere su Vinted e guadagnare dal tuo usato

da Paola Bertoni
Comprare e vendere vestiti su Vinted, foto Vinted

Vinted è sicuramente la mia piattaforma preferita per vendere e comprare abbigliamento usato: la praticità di utilizzo e un algoritmo che permette a tutti di essere visibili la rende decisamente l’app migliore al momento in cui scrivo. Inoltre puoi trovare anche articoli per la casa e giochi per bambini. In questo articolo però voglio spiegarti come utilizzare Vinted per svuotare il tuo armadio e guadagnare dai tuoi vestiti inutilizzati.

Come creare il tuo profilo Vinted

Per iniziare, iscriviti a Vinted dal mio referral link così potrai beneficiare di maggiore visibilità gratuita per i tuoi primi annunci. Vinted infatti al momento in cui scrivo offre un boost gratis ai nuovi iscritti.

I motivi per cui dovresti creare subito un profilo Vinted per vendere i tuoi vestiti di seconda mano online sono:

  • facilità di spedizione tramite etichette prepagate e consegna dei pacchi ai tuoi punti di ritiro
  • nessuna commissione sulle tue vendite, i costi sono a carico dell’acquirente
  • puoi anche vendere in altri Paesi, come Francia, Germania o Regno Unito

Puoi utilizzare Vinted sia come app per cellulare che come sito web da computer. In entrambi i casi creare un profilo Vinted è facilissimo perché puoi iscriverti tramite il tuo profilo Facebook, Google o Apple se non vuoi inserire a mano tutti i tuoi dati per la registrazione via e-mail.

I passaggi sono comunque velocissimi perché Vinted ti chiederà di scegliere nome utente, e-mail e password, quindi dovrai semplicemente accettare la privacy policy e far verificare i tuoi dati.

Personalizza il tuo profilo

Una volta creato il profilo ti suggerisco di completarlo subito con tutti i tuoi dati per risultare più affidabile agli occhi di un potenziale acquirente. Dall’app ti basta andare su Profilo, quindi Visualizza il mio profilo e modificarlo dai tre pallini in alto a destra.

Puoi inserire un tuo primo piano come immagine profilo e una breve descrizione, magari con un link al tuo blog o al tuo profilo Instagram. Ti suggerisco di inserire sempre la tua città e renderla visibile nel profilo. Questo aumenterà la fiducia dei tuoi acquirenti e ti permetterà anche di concludere scambi o vendite con consegna di persona.

Come creare un annuncio su Vinted

Ora che il tuo profilo Vinted è pronto puoi iniziare a mettere in vendita gli articoli. Ti suggerisco di farlo entro pochi giorni dalla creazione del tuo profilo così potrai godere della maggiore visibilità offerta ai nuovi utenti.

Per vendere procedo direttamente dall’app per cellulare invece che da computer perché è molto più facile e veloce creare annunci in questo modo. Infatti quasi tutti i venditori Vinted scattano le foto con il cellulare e, se hai uno smartphone di fascia alta, le immagini dei tuoi capi risultano quasi sempre perfette al primo scatto, senza bisogno di ritocchi.

Per vendere un articolo è sufficiente selezionare il pulsante centrale Vendi dal menu in basso e seguire i vari passaggi!

Scatto con il cellulare di una maglia da vendere online, foto Ozzy Sai
Scatto con il cellulare di una maglia da vendere online, foto Ozzy Sai

Carica le foto

Come prima cosa devi caricare le foto dell’articolo che vuoi vendere. Puoi caricarne fino a 20, ma in genere 5 o 6 sono sufficienti a far vedere il capo intero e i particolari.

Ricorda sempre di scattare con la luce naturale, senza flash, e senza elementi di distrazione sullo sfondo. Un buon metodo è quello di scattare davanti a una parete neutra, senza mobili o quadri, da usare come sfondo. Anche le ante dell’armadio se in tinta unita vanno bene.

Se vendi vestiti, una foto dovrà necessariamente mostrare il capo nella sua interezza. Molti acquirenti preferiscono vedere i capi indossanti, ma se non te la senti o non ti entra più puoi appenderlo su un appendiabiti e fotografarlo così.

L’importante è che le foto siano di buona qualità e restituiscano il vero colore dei capi. Aggiungi sempre foto dei particolari, specialmente se devi mostrare alcuni difetti che potrebbero portare a un successivo reso se non indicati chiaramente.

Titolo e descrizione

Le foto sono fondamentali per attirare l’attenzione dei potenziali acquirenti, tuttavia titolo e descrizione dell’annuncio sono necessari per concludere positivamente le vendite. Il titolo devi indicare chiaramente cosa vendi e riassumere le informazioni fondamentali. Per esempio, un titolo efficace è “Stivaletti alla caviglia Geox nr 40 vera pelle”.

Nella descrizione cerca di essere il più preciso possibile, descrivendo nel dettaglio il tuo capo e specificando materiali, colori ed eventuali difetti. Aggiungi anche misure e suggerimenti sulla vestibilità nel caso la taglia indicata non corrisponda esattamente alla taglia indossata, come nel caso delle giacche Peuterey che vestono piccolissimo.

Presa delle misure da riportare nell'annuncio della maglia da vendere, foto Ozzy Sai
Presa delle misure da riportare nell’annuncio della maglia da vendere, foto Ozzy Sai

Alcuni venditori aggiungono anche degli hashtag come su Depop, ma personalmente non li trovo molto utili nel portare potenziali acquirenti. Il motore di ricerca di Vinted infatti funziona molto bene anche per parole chiave. Aggiungere hashtag per cercare di ottenere più traffico rischia solo di risultare fastidioso a livello di leggibilità degli annunci.

Informazioni aggiuntive

Per indicizzare meglio il tuo annuncio Vinted richiede di completare alcune informazioni aggiuntive. Personalmente adoro questa precisione quando cerco un qualsiasi oggetto come acquirente perché mi fa risparmiare moltissimo tempo. Per contro, necessita di maggiore attenzione quando carichi annunci come venditore, ma è davvero utile per vendere con successo.

Le informazioni aggiuntive richieste per i tuoi annunci, oltre a foto e descrizione, sono:

  • Categoria è fondamentale per farti trovare dai potenziali acquirenti. Per questo motivo sceglila sempre con attenzione.
  • Brand identifica la marca del capo o dell’oggetto in vendita. Molti acquirenti decidono i loro acquisti anche in base al marchio. Se l’articolo non riporta nessuna etichetta puoi indicare no brand oppure vintage, se appropriato. Puoi anche aggiungere nuovi brand se non presenti.
  • Taglia è necessaria per far visualizzare l’articolo alle persone di quella taglia. Accanto alla taglia italiana, Vinted indica le taglie internazionali per cui ti suggerisco di fare attenzione a selezionare sempre la taglia corretta. Una 44 italiana infatti corrisponde a una 40 EU, misura utilizzata in Francia o in Belgio. Se stai vendendo un capo con riportata una taglia inglese la numerazione è ancora diversa. Vinted offre una tabella taglie molto chiara, ma è sempre una buona idea specificare la vestibilità nella descrizione.
  • Condizione varia da Discrete a Nuovo con cartellino. Ti suggerisco di essere sincero e non “migliorare” lo stato del tuo articolo. Anzi, utilizza la descrizione per indicare eventuali difetti perché condizioni non corrispondenti al vero possono portare giustamente a un reso o un rimborso dell’articolo in vendita.
  • Colori è un’indicazione utile per i potenziali acquirenti che utilizzano i filtri di ricerca, tuttavia non sempre sono sufficientemente dettagliati, specialmente se vuoi vendere un capo fantasia o camouflage. In questo caso cerca di rendere i colori più veritieri possibili con una foto con luce naturale.

Prezzo

I prezzi su Vinted tendono molto al ribasso perché è un app nata per aiutarti a svuotare il tuo armadio e rimettere in circolo i capi che non utilizzi più. Per questo motivo se vuoi vendere capi particolarmente costosi Vinted potrebbe non essere l’app più adatta. In questo caso ti consiglio di dare un’occhiata al mio articolo sugli altri siti e app per vendere abbigliamento online.

Su Vinted, ancora di più rispetto ad altre app, devi essere realistico sul guadagno che puoi ricavare dalla vendita dei tuoi capi. Verifica sempre i prezzi di articoli simili e non impostare mai un prezzo troppo alto (se vuoi vendere). Se esageri con l’importo richiesto infatti non troverai mai nessuno disposto a spendere la cifra che chiedi.

Voglio scambiarlo

Infine considera che Vinted offre anche la possibilità di selezionare la disponibilità a scambiare un articolo. Probabilmente questa impostazione è stata ispirata da Depop, app in cui gli utenti si scambiano spesso i capi in vendita. Se ti piacerebbe scambiare i capi del tuo armadio ti basta mettere il tic su questa casella di ogni annuncio.

Dimensioni del pacco

La parte migliore di Vinted è la modalità di spedizione. Con qualsiasi altra app o sito internet di vendita ti devi occupare della spedizione, intesa come scelta del corriere e pagamento, oltre all’imballo del pacco.

Spedire da privati con corriere è spesso molto costoso e l’alternativa è fare ore di code negli uffici postali. Inoltre in entrambi i casi spesso il costo delle spese di spedizioni non viene ammortizzato dal risparmio dell’acquisto online. Con Vinted invece le spedizioni sono tutte prepagate e di importi decisamente più bassi, a partire da € 2,99.

Nel tuo annuncio devi solo indicare le dimensioni del pacco, già suggerite dall’app stessa in base alla categoria selezionata. Grazie agli accordi di Vinted con i maggiori corrieri e servizi di spedizione europei, quando vendi un articolo devi solo incollare sul pacco l’etichetta che ricevi via e-mail e consegnare al punto di ritiro più vicino a casa tua. Il corriere UPS, BRT o Poste Italiane si occuperà di tutto il resto e il tracciamento sarà condiviso automaticamente nella chat dell’articolo.

Preparazione pacco da spedire, foto Ozzy Sai
Preparazione pacco da spedire, foto Ozzy Sai

Le funzioni per promuovere i tuoi annunci su Vinted

Per promuovere i tuoi annunci, Vinted offre due opzioni a pagamento, l’armadio in evidenza e il boost ai singoli articoli. Sono quei box che vedi apparire nel feed delle tue ricerche e sono molto utili per vendere di più.

  • Metti in evidenza il tuo armadio è una caratteristica utile soprattutto se hai molti articoli in vendita, di ottima qualità e con annunci curati. Se i tuoi capi sono presentati bene puoi raggiungere nuovi potenziali acquirenti perché l’armadio viene mostrato durante ricerche di articoli affini ai tuoi.
  • Metti un boost ai tuoi articoli promuove i singoli articoli ed è efficace quando l’annuncio che vuoi evidenziare è completo in ogni sua sezione e ha un prezzo vantaggioso per i potenziali acquirenti.

Sconti sui set

Un altro modo per aumentare le vendite, questa volta in modo completamente gratuito, sono gli sconti sui set. Vinted infatti offre la possibilità di impostare sconti automatici per gli acquirenti che acquistano più articoli dal tuo armadio. Puoi attivare l’opzione degli sconti sui set dal tuo profilo e impostare delle percentuali di sconto crescenti in base al numero di articoli acquistati.

Se imposti gli sconti sui set i tuoi potenziali acquirenti vedranno il messaggio “Acquista set – Ottieni fino al X% di sconto” entrando in un qualsiasi tuo articolo in vendita. Inoltre, creando un set di articoli da acquistare, la persona interessata all’acquisto vedrà in automatico lo sconto applicato.

Spedisci gli ordini

Dalla sezione I miei ordini, raggiungibile da Profilo, puoi vedere lo stato di tutti gli articoli che hai venduto o acquistato. Gli ordini hanno un’icona diversa in base al loro stato:

  • Ordine completato correttamente ha una spunta su sfondo verde.
  • Ordine annullato con rimborso elaborato viene riportato con una X su sfondo grigio.
  • Ordine in attesa di consegna / da recensire è segnalato con un punto esclamativo su sfondo rosso.

Le icone diverse ti aiutano a monitorare tutti gli acquisti e ti permettono di visualizzare il loro stato a colpo d’occhio. In particolare rimane in rosso anche un ordine ricevuto, ma del quale non è ancora stato lasciato un feedback. Chi compra ha 2 giorni di tempo per farlo ed eventualmente usufruire della protezione acquisti se il prodotto non è conforme.

Prepara con cura il pacco da spedire

Per ottenere recensioni positive su Vinted è importante inviare gli ordini nel più breve tempo possibile, puliti, ben piegati e in un pacco preparato con cura. Hai fino a 7 giorni di tempo per effettuare la spedizione, ma se non riesci in un paio di giorni, magari perché c’è il fine settimana di mezzo, ti consiglio di lasciare un messaggio all’acquirente nella chat.

Per preparare il tuo pacco puoi riciclare scatole o buste in cartone come quelle di Amazon se riesci a inserire i tuoi capi senza schiacciarli troppo. Nel caso di scarpe o prodotti con la loro scatola originale puoi anche avvolgerlo in carta da pacchi marrone. Ti suggerisco di non applicare lo scotch direttamente sulla scatola perché è davvero spiacevole ricevere la scatola originale rovinata.

In alternativa ti suggerisco di imballare i vestiti in carta velina e inviarli nelle apposite buste impermeabili pensate per la spedizione tramite corriere. Quest’ultimo è il modo più sicuro per evitare che il tuo pacco arrivi danneggiato perché non si rovinano con la pioggia, ma a seconda dell’oggetto spedito potresti doverlo avvolgere in un foglio a bolle. Guarda le 100 buste da spedizione in plastica che ho acquistato io, sono davvero molto pratiche.

Materiali da imballo

Di seguito ti riporto una mini lista dei miei materiali da imballo preferiti per preparare i pacchi. Li trovi tutti su Amazon e ti arrivano a casa il giorno dopo con Prime.

Nastro da imballo trasparente 50mm x 66m
4,39€
disponibile
2 nuovo da 1,80€
al 31/01/2023 8:04
Amazon.it
Rotolo di carta da imballaggio marrone
9,90€
disponibile
3 nuovo da 9,90€
al 31/01/2023 8:04
Amazon.it
Rotolo pluriball per imballaggio 20 m
14,99€
disponibile
2 nuovo da 14,99€
al 31/01/2023 8:04
Amazon.it
Buste per spedizione in plastica autoadesive 100 pezzi
20,79€
disponibile
al 31/01/2023 8:04
Amazon.it
Buste postali imbottite
30,00€
31,99€
disponibile
4 nuovo da 30,00€
al 31/01/2023 8:04
Amazon.it

Scarica l’etichetta di spedizione

L’aspetto migliore di Vinted è sicuramente la modalità di spedizione con etichetta prepagata. Quando crei l’annuncio devi solo selezionare pacco piccolo, medio o grande. Quando l’acquirente paga le spese di spedizione a Vinted insieme al tuo articolo e alle commissioni, tu ricevi un’etichetta prepagata solo da stampare e applicare sul pacco.

Ti consiglio di ritagliarla e applicarla in modo che i codici a barre che servono al corriere siano subito visibili. Per essere sicuro che non si stacchi passaci sopra nel nastro adesivo trasparente, costa poco ed è molto efficace.

Una volta spedito il tuo pacco lo stato dell’ordine verrà aggiornato nella chat dell’articolo e potrai seguirne il tracciamento sempre dalla chat, senza dover inserire manualmente il numero del pacco nel sito del corriere. Una volta consegnato al punto di ritiro, lo stato della spedizione si aggiornerà segnalando all’acquirente che può andare a ritirare il pacco.

Stampa etichetta di spedizione, foto Ozzy Sai
Stampa etichetta di spedizione, foto Ozzy Sai

Lascia una recensione positiva

Appena ritirato il pacco il tuo acquirente ha due giorni per controllare che sia tutto a posto e lasciarti una recensione positiva o aprire una contestazione. Non preoccuparti perché di solito le persone su Vinted sono sempre super gentili e, se l’articolo è come descritto, possono al massimo chiederti un reso con spese di spedizione a loro carico per taglia errata.

Riguardo alle recensioni, il mio consiglio è di lasciarle sempre a 5 stelle e personalizzarle. All’inizio una recensione positiva aiuta le persone a fidarsi di te, ma averne tante tutte a 5 stelle ti aiuta moltissimo nelle vendite dei prodotti più costosi, sopra i € 20. Più recensioni positive ottieni, più verrai considerato un venditore affidabile.

Infine, non preoccuparti se gli acquirenti si dimenticano di lasciare le recensioni perché in questo caso Vinted aggiunge dei Feedback automatici, positivi se la transazione è andata a buon fine, negativi se ci sono stati problemi sulla spedizione o l’ordine è stato annullato.

Gestisci le controversie in modo professionale

Anche se ti impegni a scrivere gli annunci nel mondo più chiaro possibile, esiste la possibilità che l’acquirente contesti l’articolo ricevuto. Su Vinted i resi non sono obbligatori per cambio idea o taglia errata, solo se l’articolo non è conforme a quanto dichiarato. Per questo motivo è molto meglio descrivere nel dettaglio eventuali difetti.

Se l’acquirente riceve un capo danneggiato, diverso dalla foto e dalla descrizione può aprire una contestazione e richiederti un rimborso o un reso a sue spese. Se non trovi un accordo puoi chiedere a Vinted di fare da mediatore e decidere come procedere in base a foto e documentazione fornita.

Vinted per i venditori professionisti

Questi consigli per diventare venditori di successo su Vinted valgono per tutti, professionisti dei mercatini dell’usato e privati appassionati di second hand. Tuttavia se per lavoro ti occupi proprio di vendere capi o oggetti di seconda mano devi registrarti come Venditore Pro.

I venditori professionisti su Vinted infatti devono dichiararsi come tali e hanno condizioni d’uso e condizioni di vendita leggermente differenti rispetto ai privati che utilizzano l’app. Il riferimento infatti è il codice del consumo francese perché Vinted è un’app registrata in Francia.

Nel caso tu abbia un negozio dell’usato, ma un account non Pro, risulterebbe una pratica commerciale ingannevole e potresti rischiare un’ammenda fino a 300.000 euro e due anni di reclusione! Inoltre ricordati che su Vinted sei l’unico responsabile dei tuoi obblighi fiscali e della registrazione presso la Camera di Commercio o analoghe associazioni europee.

Trucchi per vendere di più su Vinted

Infine ci sono alcuni trucchi da conoscere per vendere di più su Vinted, e li potrai leggere prestissimo su un articolo dedicato. Al momento non ti resta che iscriverti e iniziare a svuotare il tuo armadio.

Scrivimi nei commenti se questo articolo su come vendere su Vinted ti è stato utile e di quali altre app simili vorresti avere informazioni.

.

Articoli correlati

Lascia un commento