Home » Come ricevere prodotti Amazon gratis con i gruppi Telegram

Come ricevere prodotti Amazon gratis con i gruppi Telegram

da Paola
Ricevere prodotti gratis da Amazon partecipando ai gruppi Telegram

Esistono vari modi per ricevere gratis prodotti di Amazon e il più popolare è certamente attraverso i gruppi Telegram. Questo metodo però è contrario alle regole di Amazon. Per questo motivo non ti consiglio di usarlo, anche se effettivamente puoi ottenere parecchi oggetti in modo completamente gratuito o quasi. Nell’articolo puoi comunque leggere in dettaglio come funzionano questi gruppi Telegram e perché i venditori “comprano” le recensioni regalando i prodotti in vendita.

Perché i venditori Amazon scambiano recensioni per prodotti omaggio

Amazon è probabilmente il più grande e-commerce del mondo e con un numero infinito di prodotti simili per i venditori è fondamentale fare in modo che i loro si posizionino per primi nei risultati di ricerca. Le recensioni Amazon sono uno degli elementi che incide sulla visibilità organica dei prodotti in vendita. Ovvero per l’ordine in cui compaiono i prodotti se non vengono sponsorizzati gli annunci.

Quando un nuovo prodotto è caricato nei nei negozi di Amazon non possiede però alcuna recensione. Ecco che esistono numerosi gruppi per organizzare l’invio di prodotti Amazon in cambio di recensioni positive, generalmente a cinque stelle. Di conseguenza i prodotti con più recensioni positive possono scalare le classifiche e vengono pure percepiti come di migliore qualità ai clienti di Amazon.

Un prodotto con tante recensioni positive infatti sembra subito di qualità migliore. Di conseguenza molti venditori poco seri investono parecchio nella promozione delle recensioni positive in cambio di un rimborso o di prodotti gratis. Con questo sistema però guadagnano anche gli intermediari che gestiscono i gruppi Telegram e ricevono commissioni dalle vendite dei prodotti che vengono regolarmente acquistati su Amazon e poi rimborsati.

Come funzionano i gruppi Telegram di recensioni Amazon

Un modo molto efficace per organizzare e promuovere le recensioni positive su Amazon è quello dei gruppi Telegram. Li ho scoperti dopo aver letto l’articolo di Famiglia in fuga a riguardo. Ovviamente, come già anticipato all’inizio di questo articolo, scrivere recensioni dietro qualsiasi tipo di incentivo – soldi o prodotti omaggio – non è ben visto da Amazon. La conseguenza potrebbe essere il blocco definitivo a scrivere recensioni dal tuo profilo.

Il funzionamento di questi gruppi Telegram “underground” è però molto affascinante se guardi il modo perfetto in cui sono organizzati. Gli attori sono i venditori e i clienti di Amazon, ma sono gli intermediari che gestiscono il gruppo le persone che curano questa organizzazione nei minimi dettagli.

Gli intermediari reclutano i recensori su Facebook attraverso gruppi dedicati che puoi cercare con “prodotti Amazon gratis”. All’interno del gruppo trovi le istruzioni per iscriverti al canale Telegram gestito da un bot nel quale vengono presentati giornalmente vari prodotti Amazon che puoi ricevere gratuitamente in cambio di recensioni positive.

Gli intermediari ricevono una commissione sia dai venditori, interessati nel migliorare la loro reputazione su Amazon, che da Amazon direttamente tramite il link affiliato. Tutto senza fare niente, se non programmare il bot e inserire giornalmente i nuovi prodotti. Io me li immagino come degli hacker senza vita sociale, ma devo ammettere che sono dei geni del male!

I recensori invece acquistano l’oggetto secondo le modalità indicate, lo recensiscono e vengono rimborsati della spesa effettuata dopo il controllo dell’avvenuta pubblicazione della recensione positiva. Se ti stai chiedendo quanto potresti guadagnare con questa attività di recensore, a stima potresti ricevere prodotti gratis per oltre € 500 euro al mese.

Acquisto e rimborso attraverso i bot Telegram

Per ricevere prodotti gratis di Amazon è sufficiente seguire alcuni semplici passaggi. Come prima cosa si cercano i gruppi Facebook su quali sono pubblicati i link ai gruppi segreti di Telegram. Dopodiché ti basta iscriverti al gruppo Telegram e seguire le istruzioni del bot quando vedi un prodotto che ti interessa.

Dal tuo primo click, l’intero processo è completamente automatizzato. I bot gestiscono tutti i processi di ordine e rimborso senza nessuna interazione umana, tu devo solo caricare su Telegram i link e gli screenshot richiesti. Alcuni gruppi Telegram più evoluti danno anche indicazioni per non farsi riconoscere da Amazon come recensori finti.

Per evitare comportamenti sospetti il bot potrebbe indicarti anche di lasciare il prodotto nel carrello mentre guardi i prodotti consigliati e il tempo da aspettare tra acquisto e recensione. Alcuni gruppi impongono anche un limite massimo di un paio prodotti a settimana per non insospettire Amazon con acquisti e recensioni troppo frequenti.

Una volta lasciata la recensione a cinque stelle è sufficiente inviare uno screenshot dell’avvenuta pubblicazione per ottenere il rimborso automatico da parte del bot. In teoria non si corre nessun rischio di fregatura perché se non dovesse arrivare il rimborso su PayPal dal bot, ti resta sempre la possibilità di restituire l’oggetto a Amazon, ricevendo indietro quanto hai speso.

Puoi trovare i gruppi Telegram dei prodotti Amazon gratis in cambio di recensioni direttamente su Facebook
Puoi trovare i gruppi Telegram dei prodotti Amazon gratis in cambio di recensioni direttamente su Facebook

Il rischio di scambiare recensioni Amazon per prodotti gratis

L’unico rischio vero è il ban da parte di Amazon. I bot che gestiscono i gruppi Telegram dell’invio prodotti omaggio in cambio di finte recensioni sono programmati per eludere i controlli di Amazon. Tuttavia partecipando a più gruppi o restituendo prodotti troppo frequentemente potresti allertare lo stesso i controlli automatici di Amazon.

Inoltre considera che ogni cliente di Amazon può segnalare le recensioni sospette attraverso il link “Segnala un abuso” che trovi accanto a ogni recensione. Ognuna di queste segnalazioni viene valutata con attenzione e se Amazon dovesse identificarti come recensore sospetto potrebbe rimuoverti la possibilità di lasciare recensioni o bannarti dalla piattaforma. Il ban di Amazon prevede anche l’impossibilità di utilizzare tutti gli altri servizi collegati, come Prime o Music e onestamente non ne vale la pena!

Prodotti Amazon omaggio per recensioni: la mia opinione

Se stai pensando lo stesso che forse valga la pena rischiare il ban di Amazon in cambio di prodotti omaggio per recensioni positive devo deluderti. Per scrivere questo articolo, ma soprattutto per curiosità, lo ammetto, mi ero iscritta a qualcuno di questi gruppi Telegram, ma non ho mai richiesto prodotti perché non ho mai trovato nulla di davvero utile né ho apprezzato il loro funzionamento.

Innanzitutto dovresti stare sempre su Telegram, con le notifiche accese perché spesso l’offerta delle recensioni gratis è limitata. In più i prodotti non sono sempre davvero gratis perché spesso non vengono rimborsate le fee di PayPal. Questo può funzionare se un prodotto davvero mi serve, ma nella maggior parte dei casi – almeno nel gruppo Telegram a cui mi ero iscritta – i prodotti proposti erano di bassa qualità.

Tra i prodotti offerti sui gruppi Telegram puoi trovare: “massaggiatore portatile”, ultrasuoni per piccioni, auricolari Bluetooth, farfalle eoliche solari, cartucce stampante, ring lamp colorate, cinturini Fit Bit, tendine parasole per auto, cattura peli lavatrice, prodotti di make up. Di tutti i prodotti che ho visto scorrere durante la mia permanenza nel gruppo forse avrei potuto utilizzare giusto le tendine parasole per auto e il cattura peli da lavatrice.

In realtà non si tratta quasi mai di prodotti durevoli per cui vale la pena scambiarli con il tempo di una recensione approfondita. Sono quasi sempre prodotti cinesi, imitazioni, mai prodotti originali. Alcuni prodotti possono funzionare benissimo perché sono gli stessi che puoi ordinare su Aliexpress, una specie di Amazon cinese low cost.

Tutto quello che invece puoi mangiare o spalmare o inserire nel tuo corpo ti espone invece al rischio di utilizzare prodotti che non rispecchiano lo standard di qualità europeo. Inoltre prima di richiedere prodotti omaggio giusto per il gusto di ricevere cose gratis (ha un certo fascino, lo so), dovresti considerare lo spreco e l’inquinamento causato da oggetti che si rompono molto in fretta perché scadenti.

Un altro punto a sfavore dei gruppi Telegram di recensioni, oltre naturalmente ai rischi connessi al fatto che valutare prodotti dietro incentivi è vietato dal regolamento ufficiale di Amazon, è che non esiste una persona vera a cui fare riferimento in caso di problemi, solo un bot. Va bene che il servizio di reso di Amazon è eccellente quindi si possono tranquillamente restituire i prodotti in caso di mancato pagamento, ma questo metodo richiede tanta fiducia!

Ora che conosci come funzionano i canali Telegram per ricevere prodotti gratis da Instagram, con tutti i pro e contro, scrivi nei commenti cosa ne pensi di questo metodo.

.

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Più info